La bussola strabica

Pensieri sparsi, divagazioni (in)sensate e quant'altro...
Verso quale direzione punterà mai una bussola strabica?

08 agosto 2006

Ke mondo strano!

No, non è un rigurgito da gioventù ke mi fugge tra le dita come sabbia (ah! il lirismo! ah! la poesia! ah! ma vaff...) o come lacrime nella pioggia (ora è tempo di morire - toccatina). Parlo di una canzone "dei miei tempi", di quelle ke si insinuano senza preavviso nella testa la mattina e si rifiutano di andarsene.
Il fatto ke sia cantata da un personaggio dimenticato dai più (anke perké dopo questa sinceramente non ricordo altro di suo) la rende ai miei stanchi e cisposi occhi ancor più interessante. Uomo? Donna? Criceto? Ah, saperlo! Parrebbe uomo a vedersi, donna a sentirsi e criceto per la durata della sua vita artistica.
Ecco a voi Ke, Strange World, in un video dall'ambientazione crepuscolare e vagamente goticheggiante:

8 Commenti:

Blogger coneja, in preda ad un raptus, ha detto...

La canzone me la ricordo come fosse ieri, il video dove si tirano i rotoli di carta igienica credo di non averlo mai visto! :D

 
9:18 AM
Blogger Düsseldorfer, in preda ad un raptus, ha detto...

Io non ricordo nulla :(

 
12:08 PM
Blogger kendalen, in preda ad un raptus, ha detto...

@coneja: video scatologico, piuttosto e anzichenò! :D

@düss: e fin lì... :D

 
12:14 PM
Blogger coneja, in preda ad un raptus, ha detto...

Duss, ci credo che non ti intendi di musica: non hai le orecchie! :D

 
12:32 PM
Blogger Düsseldorfer, in preda ad un raptus, ha detto...

Le ho, ma ben nascoste! :)

 
2:21 PM
Blogger gidibao, in preda ad un raptus, ha detto...

Non ricordo il video, ma la canzone sì!!! Mi piaceva (piace) molto ;)

 
9:45 PM
Blogger gidibao, in preda ad un raptus, ha detto...

Dove sono finite le orecchie di Duss?!?

 
9:46 PM
Blogger Düsseldorfer, in preda ad un raptus, ha detto...

vendute ...a caro prezzo

 
3:01 PM

Posta un commento

<< Home